Adriano NEVE

@adriano

Attivo 5 mesi fa
Buongiorno Dottore, mo descrivo la mia storia. Sono stato operato di bendaggio gastrico Città Studi di Milano, poi dopo un anno rimosso e convertito in bypass gastrico preaso l’ospedale Humanitas di Rozzano. Partivo da un peso di 145kg e sono arrivato ad un peso minimo di 110kg. Subito dopo aver incominciato la dieta quella normale mi sono […] Visualizzare
  • Adriano NEVE ha inviato un aggiornamento 5 mesi fa

    Buongiorno Dottore, mo descrivo la mia storia. Sono stato operato di bendaggio gastrico Città Studi di Milano, poi dopo un anno rimosso e convertito in bypass gastrico preaso l’ospedale Humanitas di Rozzano. Partivo da un peso di 145kg e sono arrivato ad un peso minimo di 110kg. Subito dopo aver incominciato la dieta quella normale mi sono accorto che riuscivo a mangiare grosse quantità di cibo prima che raggiungessi la sazietà. Dopo alcuni anni dall’intervento mi hanno sottoposto ad un nuovo intervento con la tecnica dell’appello overstitch per saturare e ridurre l’anastomosi, ma però non avendo un gran successo. Chiedo a lei dottore visto che sono alto 186 cm e peso attuale di 118 si può fare una revisione del bypass gastrico.

    • Gentilissimo in casi come il suo se ci sono i criteri necessari effettuo un intervento di conversione a Saji che è molto simile a un mini bypass

    • Adriano NEVE ha risposto 5 mesi fa

      Buonasera Dottore, le volevo chiedere il post intervento, io quando ho fatto il bypass all’humanitas sono stato dentro per tre giorni senza sondino e ne catetere. Questa conversione a Saji il post intervento è uguale?

      • Guardi io non conosco i protocolli degli altri ospedali. Sarebbe il caso di valutare il suo caso in visita. per messaggio è obiettivamente impossibile