Le Calze Antitrombo

Le calze antitrombo in previsione dell’intervento chirurgico bariatrico sono un accorgimento molto importante per molte persone che desiderano perdere peso. Come per ogni intervento chirurgico, ci sono alcuni accorgimenti da prendere prima, durante e dopo l’operazione per garantire il buon esito e prevenire complicazioni. Tra questi, un elemento spesso sottovalutato ma cruciale sono le calze antitrombo.

Perché è importante indossare le calze?

Durante l’intervento di chirurgia bariatrica in laparoscopia, viene insufflata aria nella cavità addominale per avere una migliore visuale degli organi. Questa compressione rallenta però il flusso di sangue nelle vene degli arti inferiori aumentando il rischio di coaguli. Indossare le calze antitrombo elastiche è quindi fondamentale per aiutare la circolazione sanguigna e prevenire la trombosi venosa profonda.

Le calze antitrombo applicano una leggera compressione che favorisce il ritorno venoso, mantenendo attivo il flusso di sangue. Grazie alla compressione graduata, il sangue viene spinto attivamente di nuovo verso il cuore, contrastando il ristagno e la formazione di coaguli.

Scegliere le calze giuste

Per ottenere una compressione adeguata ed efficace, è molto importante scegliere con cura le calze della misura corretta. Esistono diverse marche, ma le più indicate per un intervento chirurgico sono quelle acquistabili solo in farmacia o sanitaria, non su normali store online. Questo perché in questi posti specializzati il personale è esperto anche nell’aiutare a scegliere il modello giusto e può aiutarvi a prendere correttamente le misure. Consiglio sempre di arrivare in clinica il giorno del pre-ricovero avendo già acquistato le calze antitrombo.

Prima di tutto, bisogna prendere le misure della gamba al risveglio quando è sgonfia e riposata:

  • Circonferenza polpaccio
  • Circonferenza coscia
  • Lunghezza totale gamba

Ogni produttore ha la propria tabella taglie sulla base di queste misure. È fondamentale seguire solo la tabella del produttore scelto, senza dedurre la taglia da altri tipi di calze. La calza deve aderire perfettamente alla gamba, senza fare pieghe profonde o effetto laccio, per esercitare una compressione bilanciata ed efficace.

Quando indossare le calze antitrombo

Le linee guida consigliano di indossare le calze antitrombo elastiche già dalla sera prima dell’intervento. Bisogna indossare le calze antitrombo sempre partendo da distesi sul letto e comunque con gamba sgonfia. Durante l’intervento chirurgico è ovviamente necessario tenerle facendo sempre attenzione a che non facciano pieghe o effetto laccio e vanno portate ininterrottamente almeno finché non si torna a casa e proseguire la terapia con iniezioni sottocutanee di eparina a basso peso molecolare per almeno 2 settimane dopo.

Anche se gli esperti raccomandano poi di indossarle durante il giorno per un totale di 30-45 giorni dopo l’intervento di chirurgia bariatrica può essere sufficiente continuare ad avere una mobilizzazione attiva e infatti nella mia lettera di dimissioni consiglio sempre di fare delle passeggiate e utilizzare la cyclette sempre per i primi 30-45 giorni dopo l’intervento. È importante seguirle scrupolosamente poiché il rischio di coaguli rimane elevato nel periodo post-operatorio.

Prendersi cura delle calze antitrombo

Per conservare a lungo l’efficacia delle calze e la loro compressione graduata, è importante lavarle e asciugarle seguendo le indicazioni del produttore, evitando temperature troppo elevate. Quando non si indossano, conservarle arrotolate (non piegate) per non indebolire l’elasticità del tessuto.

È consigliabile sostituire le calze antitrombo almeno ogni 3-6 mesi d’uso o in caso di segni di usura. Acquistare sempre della stessa marca e misura precedentemente individuata.

Hai bisogno di altre informazioni?

Continua a seguirci, iscriviti al forum e condividi le tue esperienze con gli altri membri della grande community ObesityHelp!
Se invece hai bisogno di un consiglio personalizzato, contattaci!

Share This Post
Dacci un voto!
00

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <iframe src="" allow="" style=""> <li>